Cataratta

 

Patologia del cristallino che perde progressivamente di trasparenza riducendo la vista, non piu' migliorabile con occhiali.

PROTOCOLLO DIAGNOSTICO CENTRO OCULISTICO POLLIO

Preoperatorio:

- visita oculistica

- conta cellule endoteliali (valutare la fattibilita' dell' intervento con tecnica ad ultrasuoni)

- topografia corneale (valutare la sede dei tagli corneali)

- ecobiometria ( stabilire gradazione del cristallino)

- oct sd ( valutare patologie retiniche che possano compromettere il risultato o modificarne la strategia operatoria)

 

Postoperatorio:

- visita oculistica (attenzione particolare al recupero visivo ed a variazione della pressione endoculare)

- oct sd (valutare la formazione di edema retinico reattivo: Irvine - Gass)

- endotelioscopia ( valutare l' entita' della perdita di cellule post chirurgia)

PROTOCOLLO TERAPEUTICO CENTRO OCULISTICO POLLIO

Asportazione con ultrasuoni della cataratta attreverso microincisioni corneali con impianto di cristallini artificiali asferici oppure lenti a costruzione multifocale o con filtri fotoselettivi per maculopatici.

Hai un quesito da porre?

Il Venerdì il Dott. Pollio risponde ai quesiti posti sul sito. Clicca qui per saperne di più